mercoledì 23 dicembre 2015

Una città in 5 foto: Salerno

In questa rubrica, attraverso 5 foto, cerco di esprimere, in modo sintetico, ciò che più mi ha colpito, interessato, incuriosito di una città che ho visitato, un viaggio che ho intrapreso, un trekking che ho percorso: infatti penso che, a volte, con le immagini, si comunicano le proprie emozioni meglio che con mille parole...

Salerno è, per numero di abitanti, il secondo comune della Campania, è una città moderna, ma con un centro storico molto bello da visitare, che ha come fulcro il Duomo, costruito nell'XI secolo.
Un'intricato tessuto viario di origine medievale, tipico delle città marinare, caratterizza il centro storico, che ospita numerose memorie artistiche ed attività artigianali.
Da non perdere anche la visita al Castello di Arechi, costruito dal duca longobardo Arechi II, in posizione dominante sulla città ed il golfo di Salerno, a 300 metri di altezza.

L'atrio porticato e la facciata interna del Duomo di Salerno, circondato da colonne romane, sormontate da archi a tutto sesto, decorati con intarsi in pietra vulcanica. Lo stesso modello di quadriportico romanico, in Italia, si trova solamente nella Chiesa dI S. Ambrogio a Milano.

Il campanile del Duomo di Salerno è addossato al quadriportico: è alto 52 metri, ed è stato costruito, secondo un modello arabo-normanno, nel XII secolo, tutti i piani del campanile sono alleggeriti da ampie bifore e la parte terminale è un tiburio a cupola.

La cupola colorata della seicentesca Chiesa della Santissima Annunziata.

Il porto di Salerno, nella parte nord della città, è uno dei porti più attivi del Mediterraneo.

Alla mia destra il castello di Arechi, alla mia sinistra Salerno ed il suo golfo.

Vedi anche:






Nessun commento: