venerdì 11 dicembre 2015

Trekking: Giro delle Tre Cime di Lavaredo

Questo è uno dei trekking classici e più gettonati delle Dolomiti, infatti è frequentatissimo, tanto che la strada per arrivarci è a pagamento: comunque il punto di partenza, il parcheggio del rifugio Auronzo, è raggiungibile anche con l'autobus da Misurina, opzione che ho preferito.

Rifugio Auronzo, punto di partenza del trekking
Il sentiero 101 fra rifugio Auronzo e rifugio Lavaredo
Dal rifugio Auronzo (2330 m) si prende il sentiero 101, che si dirige verso est, contornando la base della Cima Grande, con bei panorami verso la valle di Misurina, lungo il quale si trova anche una Cappella degli Alpini e si può riflettere ammirando dei monumenti ai Caduti della Grande Guerra.

Monumenti ai Caduti della 1° Guerra Mondiale, lungo il percorso
Primi panorami sulle 3 Cime, la giornata è splendida
Si arriva così al rifugio Lavaredo (2344 m), oltrepassato il quale si sale alla forcella Lavaredo (2454 m), che segna il confine fra Veneto e Trentino Alto Adige e l'inizio dell'area facente parte del Parco Naturale delle Dolomiti di Sesto: da qui il panorama sulle Tre Cime è grandioso.

Rifugio Lavaredo (2344 m)
fiorellini lungo il sentiero in alta quota
Panorami sulle Tre Cime, da Forcella Lavaredo
Al cospetto della maestosità delle 3 Cime di Lavaredo
Si prosegue per un sentiero in falsopiano, fra i ghiaioni del Monte Paterno, fino alla ripida rampa che porta al rifugio Locatelli (2405 m), da cui si gode una magnifica visuale sulle pareti nord delle Tre Cime.

Sentiero fra i ghiaioni del Monte Paterno, con bella visuale sul Parco Naturale Dolomiti di Sesto
Le Tre Cime, viste dal rifugio Locatelli
Il Rifugio Locatelli, in spettacolare posizione fra le montagne
Piccola cappella, nei pressi del rifugio Locatelli
Da qui si scende in direzione sudovest per la mulattiera della Val di Landro (sentiero 102), ma presto la si lascia, per imboccare a sinistra il sentiero 105, che sale lungamente ed inesorabilmente al cospetto delle Tre Cime, il cui riflesso si può cogliere anche in alcuni laghetti, ai lati di questo sentiero.

Panorami sulle 3 Cime lungo il sentiero 105
Panorami sulle montagne del Parco Naturale delle Dolomiti di Sesto

Laghetto ai piedi delle 3 Cime di Lavaredo che ne riflette l'immagine
Si passa per Malga Grava Longa e si raggiunge la Forcella Col di Mezzo (2315 m), valicata la quale una mulattiera in falsopiano, riporta in breve al rifugio Auronzo.

Malga Grava Longa
In conclusione un'escursione che, pur svolgendosi in alta quota, è adatta a tutti, non presentando un dislivello impegnativo, il cui pezzo forte sono gli splendidi panorami sulle Tre Cime e le vette e le valli circostanti.

DATI TECNICI:
Partenza e arrivo: rifugio Auronzo (2330 m)
dislivello in salita: 285 m
durata del trekking: 3 h 30 min.
punto più alto: Forcella Lavaredo (2454 m)

Vedi anche: tutti i miei trekking

Nessun commento: