giovedì 3 dicembre 2015

Trekking tra Monterchi, Lippiano e Citerna

Un piacevole trekking che percorre viottoli e strade sterrate al confine fra Umbria e Toscana, fra le province di Perugia ed Arezzo, toccando tre interessanti borghi medievali: Monterchi in Toscana Lippiano e Citerna in Umbria.
Monterchi e la campagna circostante
panorama di Monterchi dal sentiero n.10, che costeggia il torrente Cerfone
Si può lasciare l'auto al parcheggio, che si trova ai piedi del borgo medievale di Monterchi, e poi si segue la strada sterrata, segnavia n.10, che inizialmente segue la destra orografica del torrente Cerfone, poi devia a sinistra verso Omarino e Padonchia, regalando splendidi panorami sul borgo di Monterchi e la campagna circostante, fino a raggiungere un bivio, dove si lascia il sentiero 10 e si segue a sinistra il segnavia 152a, dirigendosi verso la valle di Padonchia.

panorama di Monterchi, dal sentiero n.10
panorama su Monterchi da Padonchia
campo di grano nelle campagne circostanti Monterchi
Si rientra quindi in Umbria, attraversato un ponticello, e si giunge al caratteristico borgo di Lippiano (413 m), dominato da un elegante castello.

la campagna toscana fra Monterchi e Lippiano
In cima alla collina s'intravede Citerna e sotto Monterchi, fotografati dalla valle di Padonchia
la strada verso Lippiano
in vista di Lippiano e del suo castello, sullo sfondo
la piazza del borgo di Lippiano, con una fontana al centro ed il castello in posizione dominante



Si segue la strada Provinciale che collega Lippiano a Monterchi, rientrando in Toscana, per un breve tratto, poi si torna in Umbria, piegando a destra per una strada sterrata, che, zigzagando fra campi e casolari, porta alla strada Statale, che si attraversa in località Le Pietre (303 m), dove si prende la stretta strada asfaltata, che sale fino a raggiungere  il borgo medievale di Citerna (480 m). Superato il centro di Citerna, si imbocca a sinistra in discesa via della Pineta, si esce dall'abitato seguendo il sentiero n.10, una stradina che scende fra la vegetazione, costeggiata da viti e uliveti, e porta al cimitero di Monterchi, per il quale fu dipinta la famosa Madonna del Parto da Piero Della Francesca, che attualmente ha un museo dedicato in questa città. Quindi si attraversa di nuovo la Statale e si raggiunge il parcheggio di Monterchi.

panorama su Monterchi e le valli circostanti, dalla strada che sale verso Citerna
Dati tecnici:
partenza e arrivo: Monterchi
Dislivello: 470 m
Durata: 4 h

Vedi anche: tutti i miei trekking

Nessun commento: