sabato 31 ottobre 2015

Un viaggio in 5 foto: provincia di Frosinone

In questa rubrica, attraverso 5 foto, cerco di esprimere, in modo sintetico, ciò che più mi ha colpito, interessato, incuriosito di una città che ho visitato, un viaggio che ho intrapreso, un trekking che ho percorso: infatti penso che, a volte, con le immagini, si comunicano le proprie emozioni meglio che con mille parole...

Ogni angolo d'Italia presenta spunti interessanti su cui soffermarsi durante un viaggio, anche le zone meno famose e che non appaiono su tutti i depliant turistici. Ne è un esempio la provincia di Frosinone, nel sud del Lazio, che ho visitato la scorsa estate, trovando paesini incantevoli, con un'antichissima storia alle spalle e numerosi elementi artistici ed architettonici da ammirare, circondati da un bel paesaggio.

la Cattedrale di Anagni, città nota per aver dato i natali a 4 pontefici, fra cui Bonifacio VIII. La costruzione del Duomo è iniziata nel 1072, e l'attrazione principale si trova nella cripta, dove purtroppo non si potevano fare foto, che ospita serie di affreschi bellissimi e ben conservati di artisti ignoti, che ricoprono una superficie di 540 mq, tanto da fargli guadagnare l'appellativo di "Cappella Sistina del Medioevo"

Una delle entrate alla zona sommitale dell'Acropoli di Ferentino, costruita in possente opera muraria

La Cascata Grande a Isola del Liri, alta 27 m, è una delle poche cascate a trovarsi nel centro storico di una città, infatti qui il fiume Liri si biforca in due bracci, andando a formare un'isola su cui sorge il centro cittadino

la Porta Maggiore dell'acropoli di Alatri, formata da possenti megaliti

una via pittoresca della Vecchia Fiuggi, centro storico cittadino che sorge in posizione sopraelevata sulla moderna zona termale





Nessun commento: