giovedì 28 dicembre 2017

Vale il viaggio: Canale di Tenno

In questa rubrica pongo l’attenzione su luoghi specifici, che ho visitato (laghi, ville, palazzi, musei, montagne, penisole, aree archeologiche, piazze, chiese,  ecc.) :  di questi posti sono rimasto entusiasta ed ho pensato che era proprio valsa la pena intraprendere il viaggio fatto per scoprirli.

In questo piccolo borgo antico il tempo sembra essersi fermato, infatti il paese ha mantenuto intatto l'impianto urbanistico originario risalente al Medioevo con strette strade che convergono in una piazzetta centrale, in cui la tranquillità regna sovrana ed è caratterizzato da case in pietra, selciati di ciottoli, volte basse e larghe.
Canale di Tenno fa parte dell'elenco de I Borghi più belli d'Italia e si trova a poca distanza da Arco e Riva del Garda, a 600 metri d'altezza, nei dintorni si può raggiungere con una breve passeggiata il Lago di Tenno, dalle acque limpide e cristalline, oppure con un'escursione più impegnativa il Rifugio San Pietro, uno straordinario balcone sul Garda Trentino.



 Volte di pietra e selciato in ciottoli

ballatoi fioriti in legno 



Archi di pietra

Case in pietra grigia

Volte basse e larghe


Caratteristiche viuzze

la piazzetta centrale


Antico travaglio per ferrare i cavalli all'ingresso del borgo

Seguendo un breve sentiero, dal borgo si può raggiungere il Lago di Tenno, in mezzo al quale si trova un'isoletta

Il lago è uno dei più puliti del Trentino, il sesto per estensione della provincia e si è formato in seguito ad una frana intorno all'anno 1100

Sul Trentino vedi anche:













Nessun commento: