venerdì 8 dicembre 2017

Un borgo in 5 foto: Atrani

In questa rubrica, attraverso 5 foto, cerco di esprimere, in modo sintetico, ciò che più mi ha colpito, interessato, incuriosito di una città che ho visitato o di un viaggio che ho intrapreso: infatti penso che, a volte, con le immagini, si comunicano le proprie emozioni meglio che con mille parole...

Atrani è uno dei borghi più pittoreschi della Costiera Amalfitana, che mantiene ancora intatto il suo fascino di antico borgo di pescatori affacciato sul Mar Tirreno e caratterizzato da case bianche arroccate sulla parete rocciosa e collegate da vicoletti, scalinate e piazzette, tanto da far parte anche del gruppo de "I borghi più belli d'Italia"

 Scendendo a piedi da Ravello verso Atrani si nota subito l'elegante campanile della Collegiata Santa Maria

La Collegiata di Santa Maria fu eretta nel 1274 e poi restaurata in forme barocche

Fra il paese antico e la spiaggia corre il viadotto sopraelevato della Strada Amalfitana

All'inizio del borgo antico sorge la chiesa di S.Salvatore dè Birecto, la più antica di Atrani, costruita nel X secolo: la facciata con orologio e la scalinata vennero aggiunte in epoca barocca

La Collegiata di S.Maria domina la parte orientale dell'abitato con la sua bella cupola maiolicata e l'alto campanile

Sulla Campania vedi anche:




















Nessun commento: