mercoledì 6 settembre 2017

Trekking ad anello sul Monte Subasio

Un percorso che raggiunge l'ondulata sommità del monte Subasio da cui si può avere una vista panoramica molto suggestiva di tutta l'Umbria centrale, Gubbio, Gualdo, i monti Sibillini, Foligno, Spello, Assisi, Perugia.

Si può arrivare in auto da Assisi fino al parcheggio degli Stazzi a quota 1083 m: da qui. a piedi, si segue una strada sterrata, si supera una sbarra e dopo 300 metri si sale sulla destra per il sentiero 61 che attraversa i prati che portano alla sommità del monte: durante il tragitto si possono ammirare bei panorami verso la parte orientale dell'Umbria

Parcheggio degli Stazzi

i colori dei prati del Subasio

Un albero solitario lungo il sentiero

Panorama verso est

Sporadici segnavia lungo il cammino

Arrivati sulla vetta del monte Subasio (1290 m), dove tirava un gran vento anche a luglio in piena estate quando sono andato io, si può avere una visione dell'Umbria a 360 gradi, aiutati nel riconoscere i luoghi anche da delle tabelle, situate attorno ad un cippo, in cui sono menzionati tutti i nomi dei monti e delle località visibili. Proseguendo in direzione delle antenne radiotelevisive si attraversa un paesaggio ondulato, caratterizzato dalla presenza di doline carsiche, che prendono la forma di grandi imbuti, ritenute in passato residui di crateri vulcanici. Tra queste spicca il Mortaro Grande, profondo 60 metri.

Vetta del Monte Subasio, con tabelle che indicano i nomi dei luoghi visibili

Panorama verso ovest dalla vetta

Il sentiero prosegue verso le antenne radiotelevisive

Animali al pascolo in vetta al monte Subasio

Paesaggio ondulato, caratterizzato da doline carsiche, dette Mortari

Mortaro Grande

Bovini sui prati sommitali del Monte Subasio

Si arriva quindi ad un bivio in cui si tralascia il sentiero a sinistra che porta alla Madonna della Spella, ed invece si prosegue dritti lungo il sentiero n.50, attraversando la strada sterrata di crinale e scendendo per prati, con bei panorami su Spello e Foligno, fino a raggiungere una strada sterrata che porta alla Fonte Bregno (1028 m).

Bivio con segnalazioni dei sentieri

In discesa fra i prati, ammirando un bel panorama

Lungo i sentieri del Monte Subasio è possibile imbattersi in alcuni abbeveratoi per animali

Panorama verso sud-ovest

Fonte Bregno

Ora si segue il sentiero n.60 verso destra, che costeggia un bosco e porta fino alla Croce di Sasso Piano, un punto panoramico fantastico su Assisi e la Valtiberina. Da qui si prosegue lungo il sentiero che conduce al Rifugio Vallonica, da dove una strada sterrata riporta al parcheggio degli Stazzi, punto di partenza dell'itinerario.

Panorama verso ovest

Insetti al lavoro

Sentiero panoramico che conduce alla Croce di Sasso Piano

In vista della Croce di Sasso Piano

Panorama della Valle Umbra dalla Croce di Sasso Piano

Veduta dall'alto di Assisi

Croce del Sasso Piano (1124 m)

DATI TECNICI

Durata 4 h 30 min.

lunghezza: 12 km

difficoltà: E escursionistico


Sull'Umbria vedi anche:



















Nessun commento: