venerdì 15 settembre 2017

Una città in 5 foto: Copenaghen

In questa rubrica, attraverso 5 foto, cerco di esprimere, in modo sintetico, ciò che più mi ha colpito, interessato, incuriosito di una città che ho visitato o di un viaggio che ho intrapreso: infatti penso che, a volte, con le immagini, si comunicano le proprie emozioni meglio che con mille parole...

Copenaghen è una città molto piacevole da visitare, perchè presenta numerosi locali alla moda e negozi di design interessanti, inoltre tutti i monumenti ed i punti d'interesse sono facilmente raggiungibili a piedi attraverso le strade del centro in cui risulta facile muoversi poichè girano più biciclette che auto. L'unica incognita può essere il tempo che anche ad agosto può essere nuvoloso con qualche pioggia, anche se lieve. Comunque è una capitale europea che merita di essere esplorata con attenzione per vivere la sua magica atmosfera.

Radhusplaset, la piazza del Municipio, con l'elegante Palazzo del Comune, visitabile anche all'interno, gratuitamente

La Biblioteca di Copenaghen è ospitata in questo futuristico edificio, detto Diamond Black, diamante nero, con facciate in granito nero, vetrate scure, avente forma di parallelepipedo inclinato

L'entrata di Christiania, quartiere "alternativo" di Copenaghen, sorto in una zona occupata da squatter nel 1971: è una zona della città autogestita e soggetta a leggi proprie, dove, oltre alla famosa pusher street dove si vendono droghe leggere, si possono trovare anche graziose casette, colorati murales, interessanti negozi d'artigianato, bar e ristorantini economici

Uno dei simboli di Copenaghen è la statua della Sirenetta, realizzata nel 1909 e presa d'assalto da orde di turisti alla ricerca di foto ricordo

Il castello di Rosenborg è un antica residenza reale, costruita in stile rinascimentale, situata vicina al centro di Copenaghen e circondata da un bel parco, molto frequentato dagli abitanti della città, soprattutto giovani. Al suo interno ospita il Museo delle Collezioni Reali Danesi

Nessun commento: