lunedì 11 settembre 2017

Una città in 5 foto: Porto (Portogallo)

In questa rubrica, attraverso 5 foto, cerco di esprimere, in modo sintetico, ciò che più mi ha colpito, interessato, incuriosito di una città che ho visitato o di un viaggio che ho intrapreso: infatti penso che, a volte, con le immagini, si comunicano le proprie emozioni meglio che con mille parole...

Porto è il centro più importante del nord del Portogallo e sorge sulla riva settentrionale del fiume Douro, a pochi km dall'Oceano Atlantico: da essa derivano il nome dello stesso Portogallo e del famoso vino Porto. Visitare questa città è stata una piacevole sorpresa, perchè è un posto molto vivace sia di giorno che di notte, ma mai caotico nè frenetico. Inoltre il centro storico di Porto si gira facilmente a piedi in un giorno e mezzo, perchè è molto raccolto: da non perdere il pittoresco quartiere Ribeira, patrimonio Unesco, che sorge a ridosso del lungofiume Douro e lo scenografico ponte Don Luis I, costruito nel 1886 da un allievo di Eiffel, che sorge su due livelli, uno più alto per la metro ed uno più basso per le auto, offrendo scorci bellissimi della città vecchia e del fiume. Molto bello è anche passeggiare per il lungofiume di Vila Nova de Gaia, la città nata al di là del fiume Douro, da dove si può avere una bella visione d'insieme del centro storico di Porto e dove si possono trovare numerose cantine che offrono degustazioni del famoso vino Porto. A impreziosire ancora di più la città ci sono i bellissimi azulejos, (piastrelle di ceramica smaltata e decorate con disegni blu su sfondo bianco), che spiccano in molte chiese sia esternamente che internamente e coprono anche tutte le pareti della hall della centralissima stazione dei treni Sao Bento.

Vista panoramica del centro storico di Porto e del fiume Douro dalla Torre dos Clerigos

Igreja dos Carmelitas e Igreja do Carmo, due chiese affiancate costruite in stile rococò nel XVIII secolo, con una bellissima fiancata esterna decorata da azulejos

Il grande edificio della Sè (Cattedrale) di Porto, sorge su un'altura affacciata sulla città vecchia e sul fiume Douro. Fu fondata nel XII secolo in stile romanico, presenta anche un rosone gotico, aggiunto nel XIV secolo

Da Vila Nova de Gaia si può vedere un bel panorama dell'ansa del fiume Douro e della città vecchia di Porto, che si trova sulla sponda opposta

Uno scorcio di Porto preso dal lungofiume di Vila Nova de Gaia: il ponte Dom Luis I con il quartiere Ribeira e la città vecchia 


Nessun commento: