mercoledì 5 ottobre 2016

Vale il viaggio: National Park de Loonse en Drunense Duinen (Olanda)

In questa rubrica pongo l’attenzione su luoghi specifici, che ho visitato (laghi, ville, palazzi, musei, montagne, penisole, aree archeologiche, piazze  ecc.) :  di questi posti sono rimasto entusiasta ed ho pensato che era proprio valsa la pena intraprendere il viaggio fatto per scoprirli.

Mai mi sarei aspettato di trovare in Olanda paesaggi quasi desertici, in un paese famoso invece per la sua abbondanza di acqua convogliata in numerosissimi canali: invece, con mia sorpresa, visitando il National Park de Loonse en Drunense Duinen, a pochi km da Den Bosch, mi sono imbattuto in questo tipo di ambiente di grandi dune sabbiose, con magra vegetazione e pinete ai lati, che, in piccola parte ho ritrovato anche nel più famoso Park Hoge Veluwe.
Il National Park de Loonse en Druinense Duinen si estende su un'area di circa 35 km quadrati, di cui 30 ricoperti da sabbie, con dune alte fino a 24 metri, tanto da aver guadagnato il soprannome di "Sahara del Brabante".
L'ingresso al parco è gratuito e si può visitare usufruendo di una rete escursionistica ben segnalata, sia con sentieri che attraversano le pinete, sia seguendo dei percorsi nella zona sabbiosa, le cui direzioni sono indicate da paletti  piantati sulla sabbia e ben visibili.








Sull'Olanda vedi anche:




Nessun commento: