venerdì 20 marzo 2015

Una città in 5 foto: Cracovia

In questa rubrica, attraverso 5 foto, cerco di esprimere, in modo sintetico, ciò che più mi ha colpito, interessato, incuriosito di una città che ho visitato, un viaggio che ho intrapreso, un trekking che ho percorso: infatti penso che, a volte, con le immagini, si comunicano le proprie emozioni meglio che con mille parole...

Questo post riguarda Cracovia, la prima città che ho visitato durante il mio viaggio in Polonia, forse la meta turistica più famosa di questo paese, grazie al suo centro storico ben curato, che ha il suo fulcro nella grande piazza del mercato

folkloristici calessi in attesa di clienti davanti al Sukiennice (Mercato dei Tessuti), edificio costruito nel XV secolo,che si trova al centro della piazza del mercato

la Cattedrale del Wavel, che si trova a fianco del castello, sulla collina che costituisce l'altro nucleo storico di Cracovia, a sud della città vecchia

il celebre dipinto di Leonardo la Dama con l'ermellino si trova a Cracovia, in una sala del castello di Wavel

l'ansa del fiume Vistola, sulle cui rive abitanti e turisti si possono rilassare in mezzo al verde

l'entrata del campo di concentramento di Auschwitz, con la tristemente celebre insegna Arbeit macht frei(il lavoro rende liberi): Auschwitz si trova vicino Cracovia, e la visita è molto toccante e ben spiegata da guide molto brave (anche in italiano naturalmente)

Nessun commento: