martedì 17 ottobre 2017

Azulejos a Porto (Portogallo)

Girando per le strade del Portogallo è impossibile non notare le numerose decorazioni di piastrelle di ceramica bianche e blu dette azulejos, il cui nome deriva dalla parola araba al-zuleique, che significa piccola pietra liscia e lucidata.
Questo tipo di decorazione divenne tipica nell'architettura portoghese dal XV secolo rimanendo in auge fino ai giorni nostri, andando ad abbellire chiese, conventi, fontane, palazzi, scalinate, giardini ed anche stazioni, con disegni geometrici oppure raffigurazioni a tema religioso come le vite dei santi o a tema profano come favole o eventi relativi alla storia del Portogallo.
A Porto si possono vedere numerosi esempi di quest'arte a partire dal salone d'ingresso della centralissima stazione Sao Bento, per proseguire poi osservando l'esterno dell'Igreja do Carmo, della Capela das Almas, dell'Igreja di Sant'Ildefonso e della Cattedrale.

La Cattedrale è decorata da azulejos raffiguranti angeli che sostengono festoni 

il salone d'ingresso della stazione ferroviaria Sao Bento è decorato completamente da azulejos

La stazione Sao Bento è stata completata nel 1903 e decorata da 20000 piastrelle di azulejos da Jorge Colaço fra 1905 e 1916

Fra i temi rappresentati vi sono processioni religiose..

scene di lavoro...

di vita quotidiana...

ed eventi relativi alla storia del Portogallo

Il pannello in alto raffigura l'entrata a cavallo a Porto di re Joao I e Philippa di Lancaster per celebrare il proprio matrimonio nel 1387, mentre quello in basso la conquista di Ceuta nel 1415 con l'Infante Dom Henrique che soggioga i Mori

Particolare della decorazione esterna dell'Igreja do Carmo, che illustra la leggenda della nascita dell'Ordine delle Carmelitane, opera realizzata nel 1912 da Silvestre Silvestri

la Capela Das Almas con l'esterno completamente decorato da azulejos

i pannelli di azulejos della Capela das Almas furono realizzati dall'artista Eduardo Leite nel 1929, ma seguendo lo stile decorativo del XVIII secolo

gli azulejos della Capela das Almas raffigurano scene della vita dei santi, tra cui la morte di San Francesco ed il martirio di Santa Caterina

La chiesa di Santo Ildefonso, decorata da azulejos che illustrano la vita del santo

Su Porto vedi anche:



Nessun commento: