mercoledì 22 marzo 2017

Una città in 5 foto: Canton (Cina)

In questa rubrica, attraverso 5 foto, cerco di esprimere, in modo sintetico, ciò che più mi ha colpito, interessato, incuriosito di una città che ho visitato o di un viaggio che ho intrapreso: infatti penso che, a volte, con le immagini, si comunicano le proprie emozioni meglio che con mille parole...

Canton (chiamata in cinese Guangzhou), è il capoluogo della regione del Guangdong, nel sud della Cina: è una metropoli di circa 12 milioni di abitanti e si trova al centro del Pearl River Delta Mega City, la più grande conurbazione urbana del mondo, in cui vivono più di 45 milioni di abitanti.
La città ha una storia antichissima, infatti la sua fondazione risale al 214 a.C. ed in questo periodo fu dominata dalla dinastia dei re di Nanyue, di uno dei quali è stata ritrovata recentemente la tomba, ed intorno a questa è stato costruito un interessante museo archeologico.
Canton è attraversata dal Fiume delle Perle, che, con i tanti ponti che lo attraversano ed i grattacieli che sorgono lungo le sue sponde, regala uno splendido colpo d'occhio, soprattutto la notte, quando è un trionfo di luci dai mille colori.
All'interno della città ci sono numerosi parchi bellissimi e molto grandi, con placidi laghetti solcati da barchette e punteggiati di antiche edifici costruiti secondo l'architettura cinese tradizionale, a cui fanno da quinta teatrale gli alti grattacieli moderni, che circondano queste curatissime aree naturali, molto frequentate dagli abitanti della città e dai turisti.
In alcune parti della città regna sovrana l'architettura moderna e futurista, soprattutto nella Zhujiang New Town, con grattacieli ed altri edifici dalle forme audaci che si susseguono in una giungla urbana intervallata da ampie piazze e, quando il sole tramonta ed arriva l'oscurità, Canton offre uno spettacolo di luci variopinte, che lascia a bocca aperta.

Dr. Sun  Yat-sen Memorial Hall, monumento dedicato al padre fondatore e primo presidente della Repubblica di Cina, nato proprio nella regione del Guangdong, costruito nel 1931.

Entrata del Museo del Mausoleo del Re di Nanyue, che ospita la tomba del re di Nanyue, che regnò su questa regione fino al 122 a.C.. La tomba fu scoperta nel 1983 ed il museo ospita tantissimi oggetti rinvenuti dentro questo mausoleo, grazie ai quali si può avere un quadro preciso su com'era la vita nella Cina di 2000 anni fa.

Liwan Park: elemento architettonico con apertura rotonda, comunissimo in Cina

Pearl River by night, solcato da luminosissime navi da crociera e circondato da grattacieli: sullo sfondo si trova lo Jiangwan Bridge, mentre la foto l'ho scattata dall'Haiyin Bridge

Ai piedi della Canton Tower, inaugurata nel 2010 e diventata subito uno dei simboli di questa metropoli: è alta 600 metri ed è visibile da molte zone della città, soprattutto la notte con i colori vivaci che la illuminano e cambiano continuamente, regalando una sensazione di grande dinamicità e sinuosità

Sulla Cina vedi anche:








Nessun commento: