martedì 13 dicembre 2016

Una città in 5 foto: Utrecht

In questa rubrica, attraverso 5 foto, cerco di esprimere, in modo sintetico, ciò che più mi ha colpito, interessato, incuriosito di una città che ho visitato o di un viaggio che ho intrapreso: infatti penso che, a volte, con le immagini, si comunicano le proprie emozioni meglio che con mille parole...

Utrecht è una delle città più antiche d'Olanda, conosciuta già ai tempi dei Romani come Traiectum ad Renum e poi come Ultraiectum: ha svolto un ruolo guida come centro culturale del paese per molti secoli, impreziosito da un'antica università fondata nel 1636, che conta ancora oggi su 40000 studenti, che rendono la città molto vivace.
Il centro storico, molto raccolto e facile da girare a piedi, si sviluppa attorno al Domtoren, il campanile della cattedrale, ed è circondato ed attraversato da pittoreschi canali unici nel loro genere perchè posti su due livelli, quello della strada ed un'altro a pelo d'acqua, dove una volta sorgevano dei magazzini ed adesso vi sono anche ristoranti e bar.

I canali di Utrecht posti su due livelli, su quelli più basso sorgono numerose attività tra cui anche ristoranti e bar

La Domtoren, campanile della Cattedrale, uno dei simboli di Utrecht, completato nel XIV secolo, alto 112 m, conta 465 scalini: si può visitare solo con una visita guidata, anche in inglese, molto dettagliata, che porta fino in cima, da dove si può ammirare un bel panorama della città

Panorama di Utrecht verso sud dalla Domtoren: si possono notare i due canali, Oudegracht e Nieuwegracht, fiancheggiati da alberi, che attraversano il centro storico

Altro panorama dalla cima della Domtoren: in basso a sinistra si può notare il tranquillo chiostro della Domkerk

Momenti di relax al Park Lepelenburg, situato nei pressi del canale Singel, che circonda la parte antica della città

Sull'Olanda vedi anche:








Nessun commento: