domenica 31 gennaio 2016

Una città in 5 foto: Galway (Irlanda)

In questa rubrica, attraverso 5 foto, cerco di esprimere, in modo sintetico, ciò che più mi ha colpito, interessato, incuriosito di una città che ho visitato o di un viaggio che ho intrapreso: infatti penso che, a volte, con le immagini, si comunicano le proprie emozioni meglio che con mille parole...

Galway è considerata la capitale culturale dell'Irlanda occidentale: qui infatti tradizione e modernità s'incontrano dando vita ad un mix molto interessante.
Galway si contraddistingue per il gran numero di eventi culturali e festival che ospita durante l'anno, per i numerosi studenti che vi risiedono, che costituiscono un quarto della popolazione, e per i tanti pub e cafè deputati all'intrattenimento, che rendono molto vitale il centro cittadino.
Allo stesso tempo è una città ricca di storia, che conserva ancora le antiche mura medievali e con un porto che fu importantissimo, nel passato, per gli scambi commerciali con Spagna e Portogallo: viene definita spesso come la più irlandese delle città irlandesi, una delle poche dove ancora si può sentire parlare la lingua irlandese per le strade e nei pub.

Eyre Square, la piazza centrale di Galway, dove si trova la stazione principale dei bus a lunga percorrenza e di quelli urbani: è una piazza sempre molto animata a tutte le ore, con al centro una spianata erbosa, percorsa da vialetti, dove ci si può rilassare, denominata Kennedy Park, in ricordo della visita a Galway del presidente americano JFK, la cui famiglia era di origini irlandesi.

Numerosi giovani si ritrovano all'ora del tramonto lungo le sponde della foce del fiume Corrib, durante i giorni di luglio in cui si teneva il Galway Arts Festival.

Uno dei simboli di Galway è lo Spanish Arch, che sorge nei pressi delle rive del fiume Corrib e si ritiene fosse un prolungamento delle antiche mura medievali: attraverso quest'arco entravano in città le merci scaricate dalle navi, principalmente vino e brandy provenienti dalla Spagna.

La casa di David Mangan, il mio alloggio a Galway, trovato su Airbnb: si trova nel quartiere di Mervue, situato nella periferia della città, a non molta distanza dal centro, facilmente raggiungibile in pochi minuti di autobus o con una piacevole camminata di 20 minuti.

Galway è attraversata da canali e chiuse, che danno vita, a volte, a piccole cascatelle, molto scenografiche, come in questo punto, in Mill Street.

Vedi anche:

Il mio viaggio in Irlanda

Nessun commento: