sabato 17 febbraio 2018

Una città in 5 foto: Melbourne

In questa rubrica, attraverso 5 foto, cerco di esprimere, in modo sintetico, ciò che più mi ha colpito, interessato, incuriosito di una città che ho visitato o di un viaggio che ho intrapreso: infatti penso che, a volte, con le immagini, si comunicano le proprie emozioni meglio che con mille parole...

A Melbourne ho passato 5 giorni in totale all'inizio ed alla fine del mio viaggio durante i quali le persone del posto con cui sono entrato in contatto sono sempre state molto gentili e socievoli: è una città dinamica e vivace, il centro è facile da girare a piedi o con i tram gratuiti, vi si trovano interessanti musei, splendidi parchi, edifici ottocenteschi sovrastati da moderni grattacieli, murales coloratissimi di street art, verdi parchi ampi e ben tenuti, eventi sportivi e musicali di alto livello.

Il tram 35 che fa il giro circolare del centro di Melbourne gratuitamente passando ogni 20 minuti

The Cubby la mia sistemazione durante il mio secondo soggiorno a Melbourne trovata su airbnb, un cilindro di lamiera con il bagno a piano terra e la camera al primo piano,collegate da una scala esterna posto nel giardino interno della grande casa di una gentile famiglia australiana a 100 metri dalla stazione North Melbourne: alloggio piccolo, economico ma dotato di tutto il necessario

Il Queen Victoria night market, mercato notturno che ha luogo tutti i mercoledì durante l'estate, affollatissimo di gente, pieno di bancarelle di street food da tutto il mondo e di ogni altro tipo di merce, ideale per trovare souvenir particolari e a buon prezzo, vivacizzato anche da musica live e con dj

A Melbourne non bisogna farsi mancare una rilassante passeggiata lungo le sponde dello Yarra River, con lo skyline cittadino sullo sfondo

L'evento sportivo più importante di gennaio è sicuramente l'Australian Open di tennis, spettacolare e ben organizzato, una grande festa dello sport e non solo

Sull'Australia vedi anche:






Nessun commento: