martedì 28 novembre 2017

Vale il viaggio: Praça do Comercio, Lisbona

In questa rubrica pongo l’attenzione su luoghi specifici, che ho visitato (laghi, ville, palazzi, musei, montagne, penisole, aree archeologiche, piazze, chiese,  ecc.) :  di questi posti sono rimasto entusiasta ed ho pensato che era proprio valsa la pena intraprendere il viaggio fatto per scoprirli.

Probabilmente la piazza più bella di Lisbona, molto ampia (170 m per 170 m) ed aperta verso il fiume Tago, fiancheggiata da palazzi porticati e chiusa verso la città dall'Arco da Victoria che dà l'accesso a Rua Augusta, centro nevralgico della capitale portoghese, che unisce la piazza con il Rossio.
Completano la piazza l'elegante statua equestre di Dom Jose I, eretta nel 1775 ed i tram che sferragliano di fronte all'Arco da Victoria.
Molto interessante è anche il museo interattivo Lisbon Story Centre, che permette di ripercorrere in modo completo la storia della città ed è situato in uno dei palazzi che fiancheggiano la piazza.


I palazzi porticati che fiancheggiano la piazza terminano con alti palazzi torreggianti, su entrambi i lati

L'apertura della piazza verso il fiume Tago con due colonne poste sulla riva

Il fastoso Arco da Victoria o di Rua Augusta fu realizzato nel 1875 ed è coronato da statue di portoghesi illustri, tra cui Vasco da Gama ed il Marchese di Pombal: è possibile visitare l'interno dell'Arco, che ospita un orologio antico e salire in cima sul terrazzo, da dove si può ammirare la piazza dall'alto

Panoramica della piazza dal tetto dell'Arco 





Praça do Comercio by night




Sul Portogallo vedi anche:








Nessun commento: