domenica 12 novembre 2017

Vale il viaggio: Bocche del Timavo

In questa rubrica pongo l’attenzione su luoghi specifici, che ho visitato (laghi, ville, palazzi, musei, montagne, penisole, aree archeologiche, piazze  ecc.) :  di questi posti sono rimasto entusiasta ed ho pensato che era proprio valsa la pena intraprendere il viaggio fatto per scoprirli.

In Friuli Venezia-Giulia, nei pressi di San Giovanni di Duino, si trova l'area naturalistica in cui è possibile osservare la risorgenza del fiume Timavo, che nasce in Slovenia dal Monte Nevoso e scorre normalmente fino alle Grotte di San Canziano, dove si inabissa sotto le montagne del Carso, per risbucare dopo 38 km in quest'area a 2 km dal mare, creando affascinanti e limpidissime polle d'acqua.
Le Bocche del Timavo erano una zona sacra e molto conosciuta già dai tempi dei romani, che vi edificarono un'area cultuale dedicata ad Ercole, mentre attualmente vi si trova la Chiesa di San Giovanni in Tuba, costruita nel 1483 sui resti di una basilica paleocristiana.





Sul Friuli Venezia-Giulia vedi anche:






Nessun commento: