domenica 7 giugno 2015

Un viaggio in 5 foto: la provincia di Siena

In questa rubrica, attraverso 5 foto, cerco di esprimere, in modo sintetico, ciò che più mi ha colpito, interessato, incuriosito di una città che ho visitato, un viaggio che ho intrapreso, un trekking che ho percorso: infatti penso che, a volte, con le immagini, si comunicano le proprie emozioni meglio che con mille parole...

La provincia di Siena offre un paesaggio rilassante, che sembra uscito da un quadro, punteggiato quà e là da splendidi borghi ricchi di storia ed antiche abbazie: un piacere per gli occhi, da girare con calma, prendendosi il giusto tempo per ammirarne anche gli angoli più nascosti.

l'esterno dell'Abbazia di San Galgano, circondata da girasoli e cipressi: l'abbazia cistercense sorge a 30 km da Siena ed è stata costruita nel XIII Sec.

l'interno dell'abbazia di San Galgano, che è mancante del tetto, crollato secoli fa

la Piazza delle Sorgenti a Bagno Vignoni: al centro del piccolo borgo c'è una vasca rettangolare, di origine cinquecentesca, che contiene una sorgente di acqua termale calda, che esce dalla falda sotterranea di origini vulcaniche

il borgo di Pienza, circondato dalla splendida campagna toscana: Pienza si chiama così perchè ha dato i natali a Pio II, che fu Papa nel XV Sec., il centro storico di questo paese è stato riconosciuto patriomonio dell'umanità dall'Unesco

visione notturna della Torre dell'Orologio a Montepulciano: sulla sommità batte le ore il popolare Pulcinella, statua lignea rivestita in lamiera, collegata con un meccanismo all'orologio sottostante

Altri post su questa bellissima zona d'Italia li trovate ai seguenti link:








Nessun commento: