lunedì 4 aprile 2016

San Paolo buildings, parte 2

Altri edifici degni di nota a San Paolo, la grande metropoli brasiliana

La Torre Banespa al centro e l'Edificio Martinelli, a destra

La Catedral da Sè, la più grande chiesa della città. in grado di contenere 8000 persone: fu costruita il secolo scorso, in stile neogotico, su una chiesa preesistente e consacrata nel 1954.

Edificio cilindrico in avenida Ipiranga, in passato sede dell'hotel Hilton

La sinuosa facciata dell'Edificio Copan, un'icona di San Paolo, costruito fra 1952 e 1961 su progetto di Oscar Niemeyer, : è un complesso residenziale che ospita 1160 appartamenti, serviti da 20 ascensori, mentre al piano terra vi sono le sedi di 72 attività di vario tipo, inclusi una chiesa evangelica, una libreria, 4 ristoranti, in pratica una città nella città.

L'Edificio Italia, alto 168 metri e 46 piani, ospita il Circolo Italiano

L'Estaçao da Luz, costruita nel 1901, con materiali importati dalla Gran Bretagna: attualmente ospita anche il Museu da Lingua Portuguesa

In primo piano l'Edificio Martinelli, splendido palazzo, in stile beaux-arts, costruito negli anni '30, con terrazzo panoramico al 26° piano

Lo stadio municipale di San Paolo, detto Pacaembù, visto dal parcheggio, di notte.







Sull'architettura metropolitana vedi anche:





Nessun commento: