giovedì 16 aprile 2015

Una città in 5 foto: Budapest

In questa rubrica, attraverso 5 foto, cerco di esprimere, in modo sintetico, ciò che più mi ha colpito, interessato, incuriosito di una città che ho visitato, un viaggio che ho intrapreso, un trekking che ho percorso: infatti penso che, a volte, con le immagini, si comunicano le proprie emozioni meglio che con mille parole...

In questo post si parla di Budapest, capitale dell'Ungheria, elegante e vitale, formatasi nel 1873 dall'unione di differenti città: Buda e Obuda con Pest, situate sulle due sponde del Danubio, il placido e maestoso fiume che l'attraversa.

il magnifico Palazzo del Parlamento, splendido esempio di architettura neogotica, situato a Pest, sulle rive del Danubio, visto dal castello di Buda, sulla sponda opposta

io sulla collina Gellerthegy, punto panoramico dove sorge una cittadella fortificata, sullo sfondo il Danubio ed il ponte delle Catene

Piazza degli Eroi, che separa il vialone Andrassy Ut dal parco Varosliget, ospita il Millennium Memorial, costruito nel 1896 per celebrare il primo millennio dell'Ungheria, ospita le statue dei personaggi più importanti della storia ungherese

Scarpe sulle rive del Danubio, sulla sponda di Pest, è un'opera che ricorda l'uccisione di numerosi ebrei da parte dei nazisti durante la seconda guerra mondiale, giustiziati proprio in questo punto e fatti cadere nel fiume

Scultura rappresentante signore che attendono l'autobus, nel tranquillo e caratteristico quartiere di Obuda, a nord della città

Nessun commento: