giovedì 18 febbraio 2016

Immagini di una giornata a San Paolo del Brasile

San Paolo è un'immensa metropoli di quasi 20 milioni di abitanti, che offre numerosi spunti d'interesse durante la visita: dagli edifici, in cui si mescolano  architetture moderne e grattacieli con chiese storiche, ai parchi, polmoni verdi e luoghi di relax indispensabili, alla street art, in alcuni punti della città incentivata proprio dal Comune di San Paolo in modo da rendere molto più attraente passeggiare in mezzo a questa giungla di cemento.
Ecco alcune immagini della mia visita a San Paolo, lo scorso mese di giugno, molto interessante, nonostante la giornata piovosa: sono stato accompagnato dal mio parente brasiliano Rafael, guida preziosissima per districarsi attraverso "Sampa"

Frutta esotica al Mercado Municipal, lo storico mercato coperto di San Paolo

Il Mercado Municipal è una struttura costruita in stile belle epoque, decorato da vetrate istoriate, come questa.

Affacciato da una terrazza della Galeria do Rock, grande centro commerciale di sette piani, nel centro di San Paolo, dedicato alla musica e alle nuove tendenze: sullo sfondo Largo do Paiçandù, con al centro una chiesa circondata da grattacieli.

Al Parque Da Luz, a nord del centro, nei pressi del quale si trovano la Pinacoteca do Estado e la storica Estaçao da Luz

Rafael ed io sulla terrazza panoramica al 26° piano dell'Edificio Martinelli, primo grattacielo di San Paolo, costruito nel 1929: sullo sfondo l'adiacente Torre Banespa, ancora più alta.

Panorama di San Paolo dalla terrazza dell'Edificio Martinelli, che dimostra la vastità di questa metropoli

Il laghetto del Parco Ibirapuera all'ora del crepuscolo: questo parco è lo spazio verde più grande del centro di San Paolo ed ospita anche numerosi spazi per spettacoli ed alcuni musei.

Davanti all'Obelisco de Sao Paulo, uno dei simboli della città, situato davanti all'entrata del parco Ibirapuera: fu costruito a partire dal 1947, per commemorare la Rivoluzione Costituzionalista del 1932. è opera dello scultore italiano Galileo Emendabili.



Nessun commento: