lunedì 22 febbraio 2016

Atene dalla collina del Licabetto

Uno dei punti panoramici più belli nel centro di Atene è la collina del Licabetto, alta 272 metri: è il punto più elevato della città, su cui si può salire gratuitamente seguendo un sentiero o in funicolare.
Ai piedi della collina crescono boschi di pino, in cima si trovano la Cappella di S.Giorgio, un ristorante ed un terrazzo panoramico che permette di vedere un bel panorama della città e del bacino dell'Attica, in una giornata limpida, come quella in cui sono andato io.

La parte sud della città

Il centro di Atene con l'Acropoli e, sullo sfondo, il mare

Due piante tipiche della collina del Licabetto e sullo sfondo la zona sud di Atene

Zona nord di Atene

Strefi hill, nella parte nord di Atene

La terrazza panoramica in cima alla collina del Licabetto ospita un albero, un campanile, la bandiera greca ed un paio di venditori ambulanti piuttosto rumorosi

Zoom sull'Acropoli e la zona marina del Pireo

Alle mie spalle la distesa bianca degli edifici che compongono la zona sud di Atene

In primo piano la terrazza del ristorante sulla cima e le piante della collina del Licabetto, sullo sfondo la metropoli di Atene si distende verso sud fino all'orizzonte

Uno sguardo verso l'alto, dalla cima della collina: il sole luminoso, il cielo azzurro, la punta del campanile e la bandiera greca che sventola

In cima alla grande città

Una bella fatica arrivare in cima alla collina a piedi con questo sole, ma per questo panorama ne valeva la pena

La collina del Licabetto (sulla destra) all'ora del tramonto, vista dalla collina dell'Areopago, nella zona dell'Acropoli

Vedi anche:


Nessun commento: