venerdì 27 febbraio 2015

Vagamondo

Le nostre abitudini quotidiane ci danno certezze. Le certezze finiscono col renderci prigionieri delle stesse. Non si osa piu' a trovare nuove situazioni perche' si sta cosi' comodi e sicuri coccolati da una vita che conosciamo a memoria dal mattino alla notte. Sempre nello stesso ufficio, con gli stessi amici, con lo stesso mezzo, per la stessa strada o piazza e nello stesso bar. La verita' e' che la routine se la si osserva in superficie ci da' garanzie e conforto, ma se si va oltre queste apparenze si scoprira´ che la monotonia uccide la nostra anima lentamente facendola appassire senza particolari emozioni assolutamente vitali. Siate curiosi a conoscere gli stranieri, ad ascoltare chi la pensa in maniera diversa dalla vostra, aperti a nuovi luoghi o esperienze, ma soprattutto ad andare oltre ai vostri pregiudizi o alle vostre abitudini. Forse voi pensate di non avere bisogno di tutto cio' , ma la vostra anima si.
Carlo Taglia – VAGAMONDO

Nessun commento: