martedì 18 gennaio 2011

Red Zone 22-01-11:ospiti Kerry Chandler e Joy Kitikonti


Main Room:
Ricky l
Kerry Chandler(USA)
Kerri Chandler è un disc jockey e produttore discografico statunitense con un'attività ventennale nel campo della house music
Kerri Chanlder nasce negli anni 70 nel New Jersey, all'ombra del club Zanzibar, dove la selezione musicale era curata da uno dei DJ più in voga a quel momento: Tony Humpries; la frequentazione di questo locale sarà determinante nel far scoccare la passione per la musica house in Kerri, aiutato anche dal padre DJ, che contribui a far crescere la sua cultura musicale, in particolare verso la prima scena underground newyorkese. Affascinato dal mondo della produzione musicale, inizia a lavorare con drum machine e sintetizzatori, per poi creare un piccolissima etichetta discografica (Express Records) che serviva in pratica per promuovere collaborazioni per "produrre" altri artisti.
Ma il suo vero debutto nel mondo discografico arriva nel 1990 con la Atlantic Records e l'EP "SuperLover / Get It Off". Da li inizia la sua ascesa con uscite su Shelter Records e con la sua etichetta discografica Madhouse, diventando un nome sempre più rispettato negli ambienti della house più alternativa della "East Coast". Nel 1996 il suo debutto su King Street col singolo "Hallelujah", tappa importante per la sua carriera perché sarà proprio questa label a dargli grande visibilità internazionale. Altra tappa importante sarà l'apertura nel '98 della Sfere Recordings etichetta che utilizzerà per promuovere artisti con dischi che seguano la sua line mausicale, ed è così che conosce e scopre Dennis Ferrer che diventerà socio nella gestione della casa e negli anni a venire sarà uno dei personaggi più importanti della musica dance internazionale, permettendo così a Kerri di fregiarsi di questa importante "scoperta". Più tardi entra in stretta collaborazione anche con un altro artista, Jerome Sydenham col quale collabora alla produzione di parecchi singoli sull'etichetta di quest'ultimo, ovvero la Ibadan. Intanto accresce sempre di più la sua già sconfinata discografia accumulata in meno di 10 anni, e inserisce tra le label con cui ha collaborato altri nomi balsonati come Nervous Recordings, EW, Deeply Rooted House, ma soprattutto NRK. Il successo ottenuto come producer lo porterà a alla fama anche nel mondo del clubbing, tanto da diventare un DJ molto richiesto in ogni parte del mondo, anche in Italia dove arriverà soprattutto grazie agli ingaggi del promoter napoletano Angels of Love. Entra anche nell'orbita Defected che gli affida le consolle di alcuni suoi party e anche la selezione della famosa serie di compilation "Soul Heaven"
il successo di Kerri Chandler diventa quindi di portata internazionale, grazie anche alla spinta ottenuta con una serie di singoli usciti nei primi anni del XXI secolo: si va da "Downtown EP" al singolo "Rain", per arrivare ai grandi successi "bar a Thym (NRK) e "So let the Wind come" (King Street) per poi nel 2006 piazzare un altr importante hit come "The promise". Di rilievo anche la collaborazione con Jerome Sydenham che porta ad alcuni risultati come ad esempio il singolo "Deep Penetration". Intanto avviene una rifondazione all'interno della Sfere Recordings che dal 2007 diventa Objektivity: la nuova label fa subito parlare di se con produzioni di Abicah Soul, i baby Martinez Bros. e soprattutto il remix di Loco Dice di "Son of Raw"
Kerri Chandler è universalmente riconosciuto come uno dei padri fondatori del genere deep house. Negli anni, pur verificandosi cambiamenti radicali nella comune concezione musicale, Kerri Chanlder tiene fede a uno stile proprio e altamente riconoscibile: la sua caratteritica più amata è quella di saper sempre combinare e alternare momenti di soul, ricordi musicali del suo passato, inculcati dall'ambiente familiare, a rimitche dure, suoni elettronici talvolta anche scarni. Nella stragrande maggioranza delle sue produzioni figura l'uso della drum machine Roland TR909, diventata un must per il genere deep house. ma più che di deep house, in presenza di Kerri Chandler e di altri artisti come ad esempio i Blaze si parla spesso di "NJ house", ovvero una particolare forma di house nata e promossa all'interno dell'area metropolitana a Sud dello stato di New York, che si caratterzza per atmosfere meno calde e suoni più profondi, che incorniciano riff fatti di sintetizzatori.
A tutto ciò, Kerri già a partire dal "'The promise" aggiunge un'altra linea musicale che chiamerà "Bigga Beat" caratterizzata da scarsità melodiche e rimiche molto dure

ZONE 2:
Manu p
Matthew Oh
Joy Kitikonti
Musicista,dj e producer,Joy Kitikonti è un artista poliedrico con numerosi successi discografici,importanti collaborazioni e riconoscimenti alle spalle.Tutte queste esperienze hanno fatto di lui l’artista completo di oggi.
Joy ha prodotto centinaia di tracce negli ultimi anni sia sotto il suo nome sia con vari pseudonimi:è uscito su varie label come BXR,Orion Muzik,Analytictrail, Mindshake, Movment con Tom pooks, Eukahouse, Scandium, Grasp, Terminal M,e molte altre.
Fra i suoi più grandi successi vanno ricordati Joyenergizer e Joydontstop:queste tracce lo hanno reso famoso a livello mondiale e molto richiesto ai più importanti festival,eventi e clubs in tutti i paesi.In seguito il singolo Pornojoy è stata la hit dell’estate 2003 ed ha raggiunto la vetta delle classifiche europee.Nel 2005 Dirty Summer è un altro importante capitolo della storia musicale di Joy Kitikonti,a cui seguono Funk my beat su Metempsicosi Music e The Dialogue uscita su Mindshake,label di Paco Osuna.
Due anni fa ha dato vita alla sua propria label,Footlovers Music.Nel 2007 Joy ha realizzato un altro grande singolo,Crazyman,quindi Mind Attack,(inserito da Carl Cox nella sua compilation per Ministry of sound)e A Day with Jesus su Metempsicosi Music.
Nel settembre 2008 è tornato a lavorare anche assieme a Francesco Farfa,remixando il suo nuovo singolo Founding Magdalene uscito su Audio Esperanto.
Joy Kitikonti è un artista completo con grande esperienza musicale,molto apprezzato dai suoi colleghi per la sua creatività ed il suo sound sempre originale e specialmente per la sua incredibile abilità tecnica al mixer

info liste e tavoli Andrea 3333716363
facebook:Andrea Pantani

Nessun commento: